Forgot your password?
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • green color
  • red color

Diritto.net

Home Diritto.net Internazionale
Diritto internazionale


L'occupazione bellica della Russia nella provincia della Crimea in contrasto con il Diritto Internazionale PDF Print E-mail
Autore: dr. Giuseppe Paccione   

crimea russiaIl presidente Vladimir Putin, con l’avallo del Parlamento della Russia, a porre in essere l’azione di genere militare e dinanzi alle perplessità dei Paesi occidentali che hanno risposto solo verbalmente, è passato nell’immediato all’azione di una vera e propria occupazione del territorio della Crimea.

 
Soluzioni giuridiche internazionali per riportare a casa i due marò PDF Print E-mail
Autore: dr. Giuseppe Paccione   

Con il continuo spostare le udienze da parte della Corte Suprema indiana concernente l’affare dei due fucilieri della Marina Militare Italiana, si assiste a varie reazioni di ogni genere. Credo, da esperto di diritto internazionale e dell’UE, che si può seguire una linea guida sulle possibilità che potrebbero essere utili ai nostri governanti, che da due anni non sono riusciti a risolvere quest’assurda disputa tra due Stati sovrani – l’Italia e l’India –, forse per ragioni di negligenza oppure di scarso interesse nel sostenere la nostra politica estera oppure ci sono questioni commerciali di mezzo tra il nostro Paese e quello indiano.

 
La vicenda della Enrica Lexie e dei due Marò nel diritto internazionale PDF Print E-mail
Autore: dr. Giuseppe Paccione   

Questa disputa tra i due Stati opera alcuni differenti punti: il primo, se l’esercizio di giurisdizione da parte dell’India viene inibito dalle rilevanti norme di diritto internazionale generale; il secondo, se l’inseguimento e il fermo della Enrica Lexie in acque internazionali era ammissibile; e, il terzo, se questo priva i tribunali interni indiani ad applicare la loro giurisdizione.

 

 
Il reato di immigrazione clandestina nell'ordinamento italiano PDF Print E-mail
Autore: dr. Giuseppe Paccione   

Il fenomeno dell’immigrazione [1], in cui si è di fronte non a migrazioni ma davanti a migrazioni di popoli, che hanno invaso in maniera presentita, quasi del tutto inaspettata e massiccia, il territorio italiano, è un fenomeno inatteso che ha cagionato situazioni emergenziali e, ancora oggi, non si è usciti dalla legislazione dell’emergenza dello straniero.

Lo straniero viene visto come legislazione di emergenza e legislazioni, presumibilmente, non perfette. È ovvio anche la virulenza con cui ondate di persone, le quali si sono riversate sulle coste italiane, hanno creato problemi di sicurezza interna. Tengo a precisare che la stragrande maggioranza dei reati commessi dagli immigrati, per quanto a volte ripugnanti nei reati contro la persona, sono una parte infinitesimale dei reati che commettono gli italiani.

 
Incidenza della fine della 'guerra fredda' sul sistema di sicurezza collettivo delle 'NU' PDF Print E-mail
Autore: dr. Giuseppe Paccione   

Il sistema di sicurezza collettivo trova la sua espressione nel capitolo VII della Carta delle Nazioni Unite che, proprio dopo la fine della Guerra fredda, ha funzionato ad un ritmo che taluni hanno aggiudicato, addirittura, frenetico o, meglio, ha iperfunzionato dopo una lunga quasi paralisi durata circa quarantacinque anni, grazie al mutato atteggiamento di uno dei suoi membri permanenti l’URSS, poi divenuta Federazione di Russia. Il meccanismo di sicurezza collettivo ha potuto prendere quello slancio che era stato promesso dall’inizio, sebbene i termini della Carta delle Nazioni Unite promettevano.

 
<< Start < Prev 1 2 3 4 Next > End >>

Page 1 of 4
Banner

Newsletter

Ricevi gratuitamente la Newsletter settimanale di Diritto.net per restare sempre informato!
Terms and Conditions

Dizionario giuridico

Dizionario dei termini giuridici


il Foro civile

il Foro civile

il Foro penale

il Foro penale

il Foro tributario

il Foro tributario

Eur-Lex

Eur-Lex Legal services since 1992

Trova un avvocato

  • Trova un Avvocato su Diritto.net!
  • Trova un Avvocato su Diritto.net!