La profilazione dei dati sanitari a fini assicurativi, spunti di riflessione

L’altro giorno attraverso Linkedin sono stato coinvolto in un’interessante discussione sulle banche dati genetiche. Il discorso prendeva le mosse dal caso dell’Ogliastra pubblicato su la stampa in data 31 ottobre ’17 in cui dei campioni biologici prelevati a parte della popolazione su base volontaria e a fini di ricerca senza lucro scomparivano per poi successivamente ricomparire. Continua a leggere La profilazione dei dati sanitari a fini assicurativi, spunti di riflessione