L’atto notarile diventa informatico: stesse garanzie, tempi ridotti

Dal 3 agosto 2010 gli atti notarili potranno essere anche informatici, non solo cartacei.  Entra in vigore in questa data, infatti, il decreto legislativo n. 110/2010 “Disposizioni in materia di atto pubblico informatico redatto dal notaio, a norma dell’articolo 65 della legge 18 giugno 2009, n. 69”. (G.U. n.166 del 19 luglio 2010).

Il dossier su governo.it