La colpa della vittima non esclude il diritto al risarcimento

studio legale avv augusto guerriero

Pubblichiamo l’allegata sentenza che conferma il principio secondo cui la colpa della vittima non esclude, ma solo riduce, la misura del risarcimento dovuto dal soggetto primo responsabile.

Stabilisce in proposito l’art. 1227 Cod. civ. – Concorso del fatto colposo del creditore – che ‘se il fatto colposo del creditore abbia concorso a cagionare il danno, il risarcimento è diminuito secondo la gravità della colpa e l’entità delle conseguenze che ne sono derivate’. Principio già peraltro ri-confermato dalla Corte di Cassazione.

Nel caso di che trattasi, l’Ente responsabile di un tratto di strada è stato riconosciuto responsabile, sebbene in misura ridotta, dell’incidente occorso benché per colpa della stessa vittima.



Parere legale on-line entro 24 ore

Quante volte il 'consiglio giusto' avrebbe messo fine fin dall'inizio a situazioni che si sono invece trascinate per anni, con malumori e magari sfociando in costose azioni legali? Fai ora la tua domanda e ottieni un parere legale on-line entro 24 ore, al costo di € 19,90 tutto incluso!

Il (bellissimo) progetto di Cave Canem Onlus per la riabilitazione dei detenuti e l’adozione di cani

Il progetto Fuori dalle gabbie della Fondazione Cave Canem Onlus è una perla rara in cui Istituzioni e Cittadini sono confluiti e hanno messo il meglio di loro stessi a disposizione di una iniziativa della quale esistono solo risvolti positivi.

Il prof. Mastronardi confermato Garante dei diritti delle vittime di reato

Il prof. Vincenzo Mastronardi è stato nominato Garante dei diritti delle vittime di reato dall'Associazione Nazionale Difensori Civici Italiani, d'intesa con Civicrazia, Coalizione di oltre quattromila Associazioni a tutela del Cittadino.