Risarcimento danni da inadempimento: quando e come ottenerlo

Come funziona l'imposizione fiscale sulle rendite finanziarie

Riparazione del danno da inadempimento obbligazionario: quando e come ottenerlo La riparazione del danno da inadempimento obbligazionario rappresenta un diritto fondamentale per chi si trova ad affrontare una situazione di mancato adempimento contrattuale da parte di un’altra parte. In questi casi, è possibile richiedere un Risarcimento per il danno subito, ma è importante conoscere le … Leggi tutto

Polmoni a rischio per lo smog da traffico? Iter legale per il risarcimento in Italia

Come pagare le tasse in Italia senza sorprese

Danni permanenti ai polmoni da gas di scarico delle auto: iter legale in Italia Gli effetti nocivi dello Smog da traffico sulle vie respiratorie sono ormai ampiamente documentati. L’esposizione prolungata a queste sostanze può causare danni permanenti ai polmoni, con conseguenze anche gravi sulla salute delle persone. In Italia, esiste un iter legale che permette … Leggi tutto

Nausea e malattie per gli odori delle fabbriche? Difendi i tuoi diritti legalmente

Quali sono i documenti necessari per richiedere le pensioni arretrate?

Odori nauseabondi e danni alla salute: come difendere i propri diritti Gli odori nauseabondi provenienti dalle fabbriche possono causare seri danni alla salute delle persone che vivono nelle vicinanze. È importante conoscere i propri diritti e sapere come difenderli legalmente per tutelare la propria salute e il proprio benessere. In questo articolo, esploreremo le normative … Leggi tutto

Antenne cadute dal palazzo: chi è responsabile dei danni provocati?

condominiale condominio

Responsabilità per danni causati dalla caduta di antenne condominiali La caduta di antenne condominiali può causare danni significativi sia alle proprietà private che a quelle pubbliche. In questi casi, è fondamentale stabilire chi sia responsabile per i danni provocati e quali siano le normative vigenti in materia. Secondo il Codice Civile italiano, l’articolo 2051 stabilisce … Leggi tutto

Il risarcimento economico spettante al lavoratore

Transazioni a distanza e forniture digitali: l'adeguamento del diritto interno al quadro europeo

Il risarcimento economico spettante al lavoratore licenziato è un tema di grande importanza nel contesto del diritto del lavoro. Quando un lavoratore viene licenziato, può avere diritto a un risarcimento economico che compensi la perdita del posto di lavoro e le eventuali conseguenze negative che ne derivano. Questo articolo fornirà una panoramica sulle principali forme … Leggi tutto

Le controversie sull’addebito della cauzione

Alcol test, le novità nel Codice della Strada

Le controversie sull’Addebito della cauzione nella locazione sono un tema di grande rilevanza nel campo del diritto immobiliare. La cauzione, infatti, rappresenta una garanzia per il locatore e una protezione per il conduttore, ma spesso si verificano situazioni di disaccordo tra le parti che possono portare a dispute legali. In questo articolo, esamineremo le principali … Leggi tutto

Danni da vaccini e obbligatorietà: equo indennizzo ed esenzioni

Unioni civili, adozioni e procreazione assistita. A che punto siamo?

Danni da vaccini e obbligatorietà: equo indennizzo ed esenzioni L’argomento dei danni da vaccini e dell’obbligatorietà della vaccinazione è sempre stato oggetto di dibattito e discussione. Da un lato, c’è chi sostiene che la vaccinazione sia un dovere civico e un’importante misura di prevenzione delle malattie infettive, mentre dall’altro ci sono coloro che temono gli … Leggi tutto

La responsabilità per danni da cose e da edifici

La filiazione naturale e le nuove tecniche di procreazione

La responsabilità per danni da cose e da edifici è un tema di grande importanza nel contesto della responsabilità civile. Infatti, quando si verifica un danno a una cosa o a un edificio, è necessario individuare chi ne è responsabile e stabilire se è tenuto a risarcire i danni causati. La responsabilità civile per danni … Leggi tutto

Il cliente può chiedere i danni alla banca anche se non ha contestato l’estratto conto

Cassazione: “nessun meccanismo di approvazione implicita del conto in conseguenza dell’omessa contestazione entro uno specifico termine è previsto dalla normativa di settore”. L’approvazione tacita “è limitata alla conformità dei dati contabili alle singole operazioni da cui derivano e non implica un esonero generalizzato da responsabilità della banca verso il correntista”. L’articolo su lastampa.it

Il Comune paga se il motociclista scivola sui ciottoli del centro storico

Se il centauro cade e si fa male e la moto è danneggiata, tocca al Comune pagare quando emerge che i pericoli relativi alla circolazione stradale nel vecchio borgo, con le  viuzze antiche e l’acciottolato in terra al posto dell’ordinario asfalto, non risultano segnalati in modo adeguato. È quanto emerge dalla sentenza 21328/10,  della Cassazione. … Leggi tutto