Consulenza legale, prevenire è più conveniente che curare

Consulenza legale

Da anni ricevo richieste di aiuto per problemi grandi o piccoli, e la costante che ritrovo è che si sarebbero potuti evitare chiedendo una semplice consulenza legale a monte.

Chiedere consiglio a un professionista su come muoversi può evitare di farsi fuorviare dall’interlocutore che spesso, visti gli interessi in gioco, è istruito su come irretire il cliente inesperto che finisce per farsi portare fuori strada e ragionare su questioni che andrebbero scartate fin dal principio.

Penso a richieste fatte a voce al servizio clienti anziché formalizzate nelle forme che la legge prevede per poi eventualmente far causa, penso a situazioni, fatture, diritti oltre il tempo limite per essere fatte valere e quindi già prescritte, penso a chi convinto di essere nel giusto e che fa, dice, scrive quello che non dovrebbe.

Nessuno è immune tra chi non ha mai preso in mano un libro di diritto.

Oltre alla presunzione di essere nel giusto, due ragioni spingono a non chiedere una consulenza legale: i tempi, immaginando che tra la scelta del professionista, e il fissare un appuntamento, ed esporre il caso, e aspettare la redazione della consulenza scritta passi chissà quanto tempo e, soprattutto, il timore del costo.

Ora, pare evidente che la più esorbitante delle fatture per la più esperta consulenza legale possibile rispetto alle conseguenze di venti anni di mutuo a condizioni illegittime o rispetto all’esito di una nefasta sentenza di separazione / divorzio con conseguenze sull’affidamento dei figli, non lasci dubbi. Conviene la consulenza legale.

Per ovviare a tutto quanto sopra, accorciando i tempi e garantendo un costo alla portata di chiunque perché prendersi cura dei propri diritti sia alla portata di chiunque, è nato AskLawyer: la piattaforma per la consulenza legale online che garantisce risposta entro 24 ore!

[Se sei un avvocato e vuoi offrire la tua esperienza, contattaci attraverso questa pagina di contatto.]



si può mantenere la residenza in una casa data in affitto

Si può mantenere la residenza in una casa data in affitto? Dipende…

Quando il proprietario decida di affittare casa propria, si chiederà sicuramente se si può mantenere la residenza in una casa data in affitto...

mancata restituzione del deposito cauzionale è appropriazione indebita

La mancata restituzione del deposito cauzionale è appropriazione indebita?

Alla firma del contratto di locazione è prassi consegnare al locatore tre mensilità a titolo di cauzione ma la mancata restituzione del deposito cauzionale è appropriazione indebita?

ho aperto una mail di phishing

Ho aperto una mail di phishing, SOS!

Il fatto di aver esclamato 'Ho aperto una mail di phishing' presuppone un elevato livello di consapevolezza circa cosa sia il phishing e quali siano i rischi connessi. Ecco cosa fare...

Impugnazione del testamento per lesione della legittima

Impugnazione del testamento per lesione della legittima

Determinate categorie di eredi hanno delle quote minime di eredità riservate loro dalla legge e, nel caso in cui non siano rispettate, è riservata loro la facoltà di impugnazione del testamento per lesione della legittima

cancellazione dell'ipoteca contestuale al rogito

La cancellazione dell’ipoteca contestuale al rogito

L'acquirente di un immobile ha diritto alla cancellazione dell'ipoteca contestuale al rogito ed è vietato al Notaio di procedere finché non l'abbia verificata o predisposta

impugnativa del testamento nei termini

L’impugnativa del testamento nei termini

Sia nel caso di nullità che di annullabilità del testamento, chi si ritenga danneggiato può presentare una impugnativa del testamento nei termini che la legge prevede, molto diversi a seconda del caso concreto