Lotteria degli scontrini, ecco i premi!

Se non bastasse la bella notizia che alla lotteria degli scontrini si partecipa gratuitamente, eccone una ancora più bella: i premi vanno da 25 mila Euro a 5 milioni!

Ogni settimana, 15 premi da 5 mila Euro per chi vende e da 25 mila per chi compra! Ogni mese, 10 premi da 10 mila per chi vende e da 100 mila per chi acquista!! Un premio annuale da 1 milione per chi vende e da ben 5 milioni per chi compra!!!

Il funzionamento della lotteria degli scontrini è semplice: in pochi istanti ci si registra QUI in modo che il sistema generi il codice personale a barre che, stampato o sul cellulare, mostreremo al commerciante al momento del pagamento. Per ogni Euro speso (o frazione), la lotteria ci assegnerà un biglietto che parteciperà all’estrazione e, quando risultassimo vincitori, sarà lo stesso sistema ad avvertirci tramite PEC (o raccomandata) con le istruzioni per riscuotere il premio. Concorrono tutti gli acquisti effettuati “privatamente” e non professionalmente.

La partecipazione all’estrazione a sorte di cui al comma 540 è consentita anche con riferimento a tutti gli acquisti di beni o servizi, effettuati fuori dell’esercizio di attività d’impresa, arte o professioneA

Art. 1, comma 541, Legge 11 dicembre 2016, n. 232

Verrebbe da chiedersi cosa potrebbe andare mai storto in un sistema così semplice?

Il vero nodo che ha posticipato l’avvio previsto per il 1° gennaio riguarda i commercianti. Molti (circa 250 mila), non disponendo di un registratore di cassa telematico, si trovano tecnicamente in difficoltà al momento di acquisire il codice a barre necessario per partecipare alla lotteria degli scontrini.

Ora, se da un lato non c’è alcun obbligo di legge per il commerciante/esercente di acquisire il codice della lotteria degli scontrini del cliente, si spera però che in molti colgano l’occasione per sostituire il vecchio registratore di cassa con uno di nuova concezione che, tra l’altro, semplificherebbe loro la compilazione delle scritture contabili degli incassi (visto che sarà la macchina a farlo) garantendo l’assenza di errori nelle successive dichiarazioni al fisco.

Superata quindi anche l’obiezione del costo inatteso grazie ai due distinti Bonus ad hoc, il comportamento del commerciante che continuasse a rifiutarsi di acquisire il codice suonerebbe effettivamente sospetto…

A decorrere dal 1° marzo 2021, nel caso in cui l’esercente al momento dell’acquisto rifiuti di acquisire il codice lotteria, il consumatore può segnalare tale circostanza nella sezione dedicata del portale Lotteria del sito internet dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli. Tali segnalazioni sono utilizzate dall’Agenzia delle entrate e dal Corpo della guardia di finanza nell’ambito delle attività di analisi del rischio di evasione

Art. 1, comma 540, Legge 11 dicembre 2016, nr. 232

Registrazione alla Lotteria degli scontrini

Normativa di riferimento



importo della pensione minima di vecchiaia

Importo della pensione minima di vecchiaia, cosa devi sapere?

Questo breve articolo sull'importo della pensione minima di vecchiaia vuole chiarire la confusione ricorrente nel parlare comune tra pensione minima e pensione sociale

sanatoria della tettoia abusiva

La sanatoria della tettoia abusiva, quanto costa e quando è possibile?

La realizzazione di una copertura anche di semplice servizio può configurare un vero e proprio abuso edilizio con la conseguente necessità di chiedere la sanatoria della tettoia abusiva...

differenze negli stipendi tra uomini e donne

Mai più differenze negli stipendi tra uomini e donne

Il fenomeno delle differenze negli stipendi tra uomini e donne interessa tutti i Paesi e tutti i settori dell'economia ma ora, in Italia, le imprese con più di 50 dipendenti devono ottenere la Certificazione della parità di genere...

terrazzo condominiale a uso esclusivo

Gioie e dolori del terrazzo condominiale a uso esclusivo

Inutile dire quante e quali gioie possa regalare un terrazzo condominiale a uso esclusivo in città ma non dimentichiamo che è pur sempre parte del condominio con tutto quanto comporta...

restituzione dell'affitto pagato in nero

Si può chiedere la restituzione dell’affitto pagato in nero?

Nel momento in cui l'inquilino voglia chiedere la restituzione dell'affitto pagato in nero, bisognerà distinguere due situazioni distinte: quella in cui il contratto non sia stato registrato e quella in cui sia stato regolarmente registrato ma senza indicare il reale canone mensile

cambiare serratura all'inquilino senza contratto

Si può cambiare serratura all’inquilino senza contratto?

La tentazione di cambiare serratura all'inquilino senza contratto è certamente forte ma, attenzione, si corre il rischio di commettere più di un reato e di avere pesanti conseguenze economiche..