Restituzione Amazon, breve guida per orientarsi

Restituzione Amazon guida

Anche al colosso delle vendite on-line si applica la normativa italiana sul Diritto di recesso che permette, in caso di ripensamento e senza doversi giustificare in alcun modo, la restituzione di quasi tutti i prodotti acquistati entro 14 giorni dalla loro consegna (restituzione Amazon).

Una volta che Amazon avrà ricevuto l’articolo, che si intende restituito integro, pulito e senza danneggiamenti, procederà al rimborso del prezzo pagato oltre alle spese di trasporto relative sostenute dai consumatori-privati.

Per far valere il Diritto di recesso sono possibili due vie: una informale attraverso la pagina per i resi predisposta da Amazon che garantisce agilità nella procedura ma nessuna tutela dal punto di vista legale nel caso qualcosa non dovesse andare come aspettato, e una formale attraverso l’invio di una raccomandata ar del seguente tenore:

Spett.le
Amazon EU Sarl
5 Rue Plaetis
L-2338 Lussemburgo

Con la presente, io sottoscritta/o … residente in … cliente numero … registrato sulla Vs piattaforma tramite l’email … comunico il recesso dal contratto di vendita relativo all’ordine numero … del …/…/… consegnatomi il …/…/… dei seguenti prodotti …
Chiedo inoltre di conoscere l’indirizzo di restituzione dei prodotti di che trattasi che, in caso di mancata diversa richiesta invierò al presente indirizzo nel termine di 14 giorni dalla presente e chiedo il rimborso del relativo prezzo pagato di € …,… come previsto dal D. Lgs. 09/04/2003, n. 70, dal D. Lgs. 09/06/2005, n. 206 e dal Codice del Consumo agli artt. 45-68 oltre alle spese di invio per ulteriori € …,…

Luogo, data
Firma
Comunicazione per Restituzione Amazon

Fanno eccezione e non beneficiano della restituzione Amazon, come è comprensibile, gli articoli che una volta aperti risultino compromessi, quelli personalizzati o quelli ai quali sono stati applicati particolari sconti. Il breve elenco ufficiale delle esclusioni è disponibile: qui.

Attenzione! La restituzione, o meglio l’invio, dei prodotti per i quali si vuole esercitare la restituzione Amazon, deve avvenire entro 14 giorni dalla comunicazione di recesso. Sia che si utilizzi la procedura on-line che permette la prenotazione del corriere, sia che si proceda off-line mediante raccomandata ar e autonomo invio, il termine di sicurezza dei 14 giorni va rispettato.

Un’ultima considerazione sull’estensione della possibilità di reso a 30 giorni dalla consegna. Benché non ci sia ragione di pensare che Amazon non intenda rispettare l’impegno assunto e reclamizzato di estendere oltre ai 14 giorni di legge la possibilità di restituzione, prudenza vuole che la comunicazione sia inviata (online o off-line) entro i 14 giorni previsti dalla normativa relativa, e che l’invio non avvenga oltre il 14esimo giorno dalla comunicazione.



si può mantenere la residenza in una casa data in affitto

Si può mantenere la residenza in una casa data in affitto? Dipende…

Quando il proprietario decida di affittare casa propria, si chiederà sicuramente se si può mantenere la residenza in una casa data in affitto...

mancata restituzione del deposito cauzionale è appropriazione indebita

La mancata restituzione del deposito cauzionale è appropriazione indebita?

Alla firma del contratto di locazione è prassi consegnare al locatore tre mensilità a titolo di cauzione ma la mancata restituzione del deposito cauzionale è appropriazione indebita?

ho aperto una mail di phishing

Ho aperto una mail di phishing, SOS!

Il fatto di aver esclamato 'Ho aperto una mail di phishing' presuppone un elevato livello di consapevolezza circa cosa sia il phishing e quali siano i rischi connessi. Ecco cosa fare...

Impugnazione del testamento per lesione della legittima

Impugnazione del testamento per lesione della legittima

Determinate categorie di eredi hanno delle quote minime di eredità riservate loro dalla legge e, nel caso in cui non siano rispettate, è riservata loro la facoltà di impugnazione del testamento per lesione della legittima

cancellazione dell'ipoteca contestuale al rogito

La cancellazione dell’ipoteca contestuale al rogito

L'acquirente di un immobile ha diritto alla cancellazione dell'ipoteca contestuale al rogito ed è vietato al Notaio di procedere finché non l'abbia verificata o predisposta

impugnativa del testamento nei termini

L’impugnativa del testamento nei termini

Sia nel caso di nullità che di annullabilità del testamento, chi si ritenga danneggiato può presentare una impugnativa del testamento nei termini che la legge prevede, molto diversi a seconda del caso concreto