Al contribuente l’onere della motivazione per relationem inadeguata

La questione che i Giudici della Suprema Corte si sono trovati ad affrontare riguarda l’impugnazione di un avviso di accertamento con cui l’Ufficio rettificava pesantemente il reddito d’impresa, limitandosi, però, secondo il contribuente, ad un acritico rinvio al contenuto del processo verbale di constatazione ed omettendo di effettuare una minima istruttoria sui risultati dell’atto. L’articolo … Leggi tutto