Concorsi pubblici, tornano le prove scritte: il decreto del Governo

Il nuovo ruolo del coniuge superstite nella successione

concorsi pubblici, tornano le prove scritte: il decreto del Governo I concorsi pubblici rappresentano una delle principali modalità di accesso all’impiego nella pubblica amministrazione. Dopo un periodo di sospensione a causa dell’emergenza sanitaria, finalmente tornano le prove scritte. Il Governo, infatti, ha emanato un decreto che regolamenta l’organizzazione di tali prove, al fine di garantire … Leggi tutto

Notai in un mare di guai

Orali non verbalizzati. Prove scritte prima bocciate e poi promosse. Errori gravi premiati. Così il concorso finisce nella bufera. E scatta l’inchiesta dei magistrati. Un gruppo di bocciati, delusi dai risultati, decide di controllare de visu le correzioni della commissione. Quasi per gioco, a turno, vanno al ministero della Giustizia (le prove sono pubbliche e dunque consultabili) per spulciare gli scritti dei fortunati ammessi agli orali.