Come fare il pagamento online dell’F24 semplificato

pagamento online dell'F24 semplificato

Nel momento in cui un Contribuente sia chiamato a versare le proprie imposte, deve usare obbligatoriamente un particolare modello approvato dall’Agenzia delle Entrate che, negli anni, è stato perfezionato, ridotto e fatto ‘dialogare’ con vari sistemi che oggi permettono il pagamento online dell’F24 semplificato.

Non solo quindi presso gli sportelli degli Agenti della riscossione oppure degli abituali uffici postali oppure ancora presso ogni filiale delle banche convenzionate dove era ed è ancora necessario recarsi fisicamente e compilare il modulo cartaceo, il Contribuente può anche fare il pagamento online dell’F24 semplificato attraverso il proprio home banking e direttamente tramite il sito dell’Agenzia delle Entrate con il vantaggio che si dirà di seguito.

In entrambi i casi, si userà una versione più breve del preesistente Modello F24 ‘ordinario’ denominata, appunto, F24 semplificato che include solo i dati essenziali per tutti i pagamenti (o la compensazione) di imposte erariali (ossia quelle dovute allo Stato ‘centrale’) così come per le imposte regionali e per quelle dovute agli Enti locali (tra cui, ad esempio, l’IMU).

Basterà quindi nella prima eventualità avere accesso a una qualunque piattaforma di home banking che offrirà, tra l’altro, una ulteriore semplificazione consistente nella pre-compilazione della sezione riportante l’anagrafica del Contribuente che, in quanto correntista, è ben nota alla banca.

L’Agenzia delle Entrate mette a disposizione delle istruzioni dettagliate ma, a giudizio di chi scrive, la compilazione dei campi restanti è estremamente semplice mancando solo la sezione relativa al ‘Motivo del pagamento‘. Ogni Ente e ogni tributo andrà indicato sotto forma di codice ma questa informazione può essere ricavata dalla stessa comunicazione con cui, ad esempio il Comune, abbia richiesto il pagamento di una imposta a esso destinata oppure contattando telefonicamente l’Ufficio preposto. In definitiva, il pagamento online dell’F24 semplificato richiede pochi minuti.

Inconclusione teniamo a segnalare come sempre più servizi di pagamento vengono attivati tra cui, sicuramente degno di nota, quello predisposto dalla stessa Agenzia delle Entrate: previa registrazione all’uso dei servizi telematici dell’Agenzia, con il servizio ‘F24 Web’ il Contribuente può compilare e trasmettere il modello di versamento F24 direttamente, procedendo al pagamento mediante carta di credito e quindi senza l’aggiunta di commissioni altrimenti dovute!



patentino per condurre un cane

Perché sono contrario al patentino per condurre un cane

Pubblichiamo un autorevole contributo sulle ragioni per cui si debba essere contrari alla previsione del patentino per condurre un cane come invece imposto da alcuni Regolamenti comunali per il benessere e la tutela degli animali

risarcimento per il ritardo nella consegna del bagaglio

Risarcimento per il ritardo nella consegna del bagaglio

Non ogni ritardo permette un risarcimento per il ritardo nella consegna del bagaglio ma solo quello che, oltre alla fastidiosa attesa, crei effettivamente un danno di tipo patrimoniale al viaggiatore aereo...

le auto ibride pagano il bollo

Le auto ibride pagano il bollo?

In assenza di una normativa nazionale che garantisca un incentivo uniforme all'acquisto di veicoli non inquinanti, offriamo una tabella riassuntiva delle regioni in cui le auto ibride pagano il bollo e in che misura

volo cancellato per carenza di personale

Volo cancellato per carenza di personale

Nel caso di volo cancellato per carenza di personale è la normativa a imporre un minimo di componenti dell'equipaggio senza pregiudicare però i diritti del passeggero

volo cancellato per maltempo

Volo cancellato per maltempo? Ecco i tuoi diritti…

Con fenomeni atmosferici sempre più estremi, la possibilità di avere il volo cancellato per maltempo è sempre più probabile per cui il passeggero aereo farà bene a memorizzare quali siano i propri diritti e come farli valere!

direttiva insolvency

La Direttiva Insolvency per il risanamento dell’azienda in crisi

La Direttiva Insolvency dell'UE introduce importanti novità sulla composizione negoziata della crisi d'impresa permettendo all'imprenditore di preservare la continuità della propria azienda...