Come denunciare un abuso edilizio

come denunciare un abuso edilizio

Sono molte e molto diverse fra loro le situazioni che possono portare a chiedersi come denunciare un abuso edilizio: si va dalla più lieve difformità dell’intervento rispetto a quanto sia stato autorizzato, alla totale assenza di qualsivoglia titolo abilitativo.

In entrambi i casi, il Cittadino che sia a conoscenza di un abuso edilizio ha il dovere di segnalarlo a un qualunque ufficiale di Polizia giudiziaria che include dalla Polizia locale alla Polizia di Stato, alla Guardia di finanza, ai Carabinieri sotto forma di esposto o di denuncia…

In alternativa, può segnalare la situazione al Comune che, nella persona del funzionario responsabile dell’Ufficio tecnico ed edilizia privata, dovrà immediatamente attivarsi per la verifica di quanto segnalato e l’adozione dei provvedimenti indifferibili per impedire il compimento di ulteriori atti illegittimi.

L’iter per denunciare un abuso edilizio ha due modalità di avvio distinte ma, in entrambi i casi, ne sarà informata la Procura della Repubblica affinché vengano accertate le responsabilità del caso che possono anche ricadere sul Comune, nella persona del funzionario sopra citato, qualora non si attivi nei 30 (trenta) giorni seguenti la segnalazione.

A parere di chi scrive, chi si chieda come denunciare un abuso edilizio dovrebbe sempre preferire la forma dell’esposto (anziché della denuncia), redatto per iscritto, corredato da fotografie e quanti più elementi possa raccogliere a sostegno delle proprie perplessità, e indirizzato alla Procura della Repubblica o direttamente o tramite la stazione dei Carabinieri del luogo.

I profili di illiceità riscontrabili possono essere molti più di quelli ipotizzati, e solo il Pubblico ministero avvalendosi nel corso delle indagini di professionisti esperti di edilizia e diritto urbanistico in genere può acquisire tutti i documenti ufficiali e inquadrare esattamente la vicenda che, paradossalmente, potrebbe presentare elementi apparentemente leciti in un quadro complessivo invece contra legem.

Accenniamo solo al fatto che le conseguenze, ovviamente, saranno proporzionate all’illecito: dalla semplice sanzione pecuniaria e obbligo di ripristino dei luoghi anche per mezzo della demolizione dell’opera abusiva o della situazione legittima, all’arresto con importanti sanzioni pecuniarie oltre all’obbligo di demolizione e/o ripristino dei luoghi o della situazione legittima.

Infine, una raccomandazione: di fronte a una situazione illegittima eclatante, è bene non chiedersi come denunciare un abuso edilizio troppo a lungo giacché la responsabilità penale dell’autore potrebbe prescriversi in soli 4 (quattro) anni!

Per approfondimento:

Articolo 44 del D.P.R nr. 380 del 2001 istitutivo del reato di abuso edilizio



rimborso dei contributi INPS versati in eccedenza

Rimborso dei contributi INPS versati in eccedenza, attenzione!

Bisogna fare molta attenzione al momento del versamento perché ottenere successivamente il rimborso dei contributi INPS versati in eccedenza è tutt'altro che semplice

denuncia di smarrimento della patente online

Denuncia di smarrimento della patente online, istruzioni e consigli utili

Può capitare a tutti di accorgersi che non è dove l'abbiamo sempre tenuta, e dopo averla cercata e ricercata, doversi convincere finalmente che non c'è altra soluzione che fare denuncia di smarrimento della patente online, per fortuna

diritto di ritenzione del meccanico

Diritto di ritenzione del meccanico, lecito a condizione che…

Le spese per la manutenzione o la riparazione dell'auto possono essere importanti e non è infrequente veder applicato il diritto di ritenzione del meccanico sull'auto finché il debito gli sia saldato

nuda proprietà e prima casa

Nuda proprietà e prima casa, le agevolazioni fiscali

Le agevolazioni fiscali che riguardano nuda proprietà e prima casa ricalcano quelle per l'acquisto di ogni abitazione principale offrendo gli stessi vantaggi alle medesime condizioni

si può vendere la nuda proprietà

Si può vendere la nuda proprietà?

Si può vendere la nuda proprietà e si può comprare la nuda proprietà, è un accordo assolutamente lecito fintanto che non vi siano forzature e il prezzo sia corretto

valore della nuda proprietà

Il valore della nuda proprietà

Risulta evidente che il valore della nuda proprietà sia inferiore rispetto al valore della piena proprietà per il semplice fatto che l'usufrutto non può eccedere la vita dell'usufruttuario