Controllo del permesso di soggiorno online, ecco come fare!

controllo del permesso di soggiorno

Se la procedura di richiesta del Permesso è stata obbligatoriamente cartacea usando il ‘Kit giallo’ da ritirare e consegnare alle Poste oppure con i moduli disponibili in Questura, il controllo del permesso di soggiorno può essere fatto comodamente online per sapere se sia già pronto, se non sia ancora pronto oppure se sia stato rifiutato.

La prima possibilità (che consigliamo) è usando il servizio apposito della Polizia di Stato.
L’interfaccia è in italiano, inglese, spagnolo, francese, russo e arabo permettendo pressoché a chiunque di orientarsi e comprendere perfettamente i messaggi. Inserendo, a scelta, il numero di 10 caratteri della raccomandata ‘assicurata’ che è riportato nella ricevuta rilasciata dall’ufficio postale quando si è consegnato il kit, oppure il numero della pratica di 12 caratteri se lo si è consegnato in Questura, il sistema mostrerà immediatamente un messaggio sullo stato del procedimento e invierà al Richiedente un sms sul numero di cellulare indicato come recapito con l’indicazione del giorno, ora e luogo e delle modalità per il ritiro del permesso di soggiorno che sia già pronto.

Un diverso messaggio apparirà nel caso in cui il Permesso non sia ancora pronto oppure nel caso che la pratica sia già stata archiviata, respinta, eccetera. Se è ovvio che nel caso in cui il controllo del Permesso di soggiorno indichi che è ancora in lavorazione non si potrà far altro che aspettare e ritentare, in tutte le altre ipotesi è vivamente consigliato di contattare quanto prima l’Ufficio immigrazione della Questura di riferimento per avere spiegazioni!

La seconda possibilità è di controllare usando il sistema gestito da Poste italiane sul Portale Immigrazione.
Per accedere allo della richiesta di Permesso bisognerà inserire il Nome utente, che non è un nome ma un codice presente sulla ricevuta rilasciata dall’Ufficio postale alla consegna del Kit, e una Password, anch’essa presente sulla ricevuta a disposizione di chiunque venga in possesso di quel foglio…

Una volta eseguito l’accesso si potrà verificare lo stato della pratica e avere indicazione sul da farsi.
In altro articolo intitolato Permesso di soggiorno online e Poste italiane, abbiamo già trattato la procedura che, ricordiamo, si divide in due fasi: una prima caratterizzata dalla compilazione e consegna della modulistica necessaria alla richiesta di Permesso di soggiorno e una seconda più concreta in cui, una volta convocato, il Richiedente dovrà presentarsi in Questura per consegnare 4 foto in formato tessera sue e altre 4 per ciascun figlio minore di 14 anni che desideri inserire nel Permesso di soggiorno. Inoltre dovrà esibire il Passaporto e gli originali degli altri documenti previsti dal Kit o dai moduli consegnati e, infine, gli verranno prese le impronte digitali.

In definitiva il controllo del permesso di soggiorno è un’attività eseguibile comodamente online da chiunque con queste semplici indicazioni, e che richiede poco tempo.

E’ importante ricordare che, anche se dal controllo del permesso di soggiorno questo non risulti ancora pronto, ciò non significa che il Richiedente non possa fare nulla. Come in molti altri casi, il ritardo della Pubblica amministrazione non può intralciare il Cittadino che, nel frattempo, con la ricevuta della richiesta di Permesso (a meno che sappia che è stato rifiutato!) potrà affittare una casa, trovare un lavoro, seguire corsi di studi, farsi curare, ecc.

Per approfondimento:

La nostra guida: Permesso di soggiorno online e Poste italiane



calcola l'imposta di registro sulla prima casa

Come si calcola l’imposta di registro sulla prima casa?

Nel valutare l'onerosità dell'acquisto di un immobile vanno considerate una serie di spese accessorie e sapere quando e come si calcola l'imposta di registro sulla prima casa può essere molto utile...

legittimo l'obbligo vaccinale

Legittimo l’obbligo vaccinale: multe dovute e addio stipendio

La Corte costituzionale ha anticipato la sentenza con la quale ha dichiarato legittimo l'obbligo vaccinale e ineludibile quindi l'obbligo di pagamento delle sanzioni senza possibilità di ricevere alcuna retribuzione per il periodo di sospensione...

usurarietà del finanziamento

L’assicurazione concorre alla usurarietà del finanziamento

Il costo dell'assicurazione proposta in occasione di un prestito o di un mutuo concorre a determinare la usurarietà del finanziamento e attribuisce al cliente il diritto di ottenere lo stralcio di ogni somma pattuita in conto interessi!

articolo 5 NATO

Cos’è l’articolo 5 NATO e cosa comporta

Dall'inizio delle ostilità in Ucraina si è iniziato subito a parlare dell'articolo 5 NATO, sia da parte della Russia che dei Paesi confinanti le aree interessate. Vediamo cos'è e cosa comporta concretamente...

truffa FTX

Conseguenze (e speranze) dopo la presunta truffa FTX

Chiunque abbia investito in FTX può giustamente sentire il sangue gelare nelle vene da quando la nota piattaforma ha dichiarato bancarotta e si sente parlare di una presunta truffa FTX dalle dimensioni colossali

locazione di una casa vacanze

Aspetti legali della locazione di una casa vacanze

Tra le varie forme di locazione di un immobile abitativo c'è quello degli affitti turistici ed è quindi opportuno valutare tutti gli aspetti legali della locazione di una casa vacanze per evitare sgradite sorprese...