Multa per montare gomme estive in inverno, sanzioni e rimedi

multa per montare gomme estive in inverno

Quella della multa per montare gomme estive in inverno è una seccatura con cui devono fare i conti moltissimi automobilisti ogni anno, vuoi per un disguido nel rispettare il termine che ne stabilisce l’obbligatorietà o per la sottovalutazione del rischio che si corre circolando con pneumatici non adeguati alle condizioni delle strade.

L’articolo 6, comma 4, lettera e) del Codice della Strada attribuisce infatti all’ente proprietario di ciascuna strada il compito di: ‘prescrivere che i veicoli siano muniti ovvero abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio’ mediante propria ordinanza, con il risultato che vige generalmente l’obbligo di montare ovunque pneumatici invernali o per tutte le stagioni dal 15 novembre al 15 aprile di ogni anno.

La previsione ai sensi del comma 14 del medesimo articolo del CdS prosegue prevedendo che: ‘chiunque vìola gli altri obblighi, divieti e limitazioni previsti nel presente articolo è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da € 87 a € 344‘.

L’importo della multa per montare gomme estive in inverno è tale quindi da compensare il costo del cambio degli pneumatici per la maggior parte delle utilitarie in circolazione, e ciò dovrebbe già spingere chiunque ne abbia la possibilità economica a segnare sul calendario in modo ben visibile la data del 15 novembre, ma esistono anche ulteriori aspetti da non trascurare:

  • anzitutto, oltre al verbale per violazione del Codice della Strada l’agente potrebbe disporre il fermo del veicolo, il sequestro del libretto e disporre l’obbligo di revisione qualora gli pneumatici montati si rivelassero irregolari e non conformi con quelli previsti in sede di omologazione;
  • in secondo luogo, ben più rilevante della conseguenze fin qui viste della semplice multa per montare gomme estive in inverno è il profilo delle responsabilità nel caso di incidente, che può essere sia patrimoniale con l’obbligo di risarcimento dei danni causati a terzi molto probabilmente non coperti dall’assicurazione, sia una responsabilità di tipo penale nel caso in cui le conseguenze di un eventuale incidente determinato dall’uso di pneumatici non adeguati arrivino a determinare lesioni o la morte di altri soggetti coinvolti nell’incidente.

Di fronte all’evidenza di una multa per montare gomme estive in inverno c’è generalmente poco da obiettare ma, si sa, innumerevoli possono essere le ragioni che giustifichino un ricorso. Lungi dalla perfezione che spesso declamano, i verbali per violazione del Codice della Strada presentano spesso vizi formali, errori e notifiche ben oltre i termini di legge che li rendono nulli come abbiamo trattato nella nostra guida: Multe, contravvenzioni e verbali per violazioni del CdS di cui suggeriamo la lettura.

Ribadendo la pericolosità del circolare in inverno con pneumatici estivi, chi vi fosse costretto dovrebbe quantomeno munirsi di catene a bordo o altro dispositivo analogo, omologato!, installabili sugli pneumatici estivi essendo questa una possibilità apparentemente lasciata dall’articolo 6, comma 4, lettera e) del Codice della Strada dove è scritto: ‘ovvero abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli (…) idonei alla marcia su neve o su ghiaccio’‘. In realtà, a detta di chi scrive, questa dovrebbe però essere un’eccezione prevista per chi, dal 16 aprile al 14 novembre, legittimamente circoli con pneumatici estivi e si trovi lungo il proprio viaggio a percorrere un passo di montagna o altra strada che, eccezionalmente, possa presentare neve o ghiaccio.

Photo credit, Adobe Stock license 77626075



lista delle accise sulla benzina

Il falso mito della lista delle accise sulla benzina

Aleggia da sempre una lunga e oggettivamente incredibile lista delle accise sulla benzina che, dalla guerra in Etiopia alle più recenti alluvioni e terremoti, ne appesantirebbero il prezzo al litro...

donazione a un solo figlio

E’ lecita la donazione a un solo figlio?

In molte più occasioni di quante si creda si ripresenta la questione della donazione a un solo figlio di una somma di denaro, un oggetto di valore o un immobile a discapito di altri figli...

trasferirsi in Svizzera senza lavoro

Trasferirsi in Svizzera senza lavoro

Quello di trasferirsi in Svizzera senza lavoro è un desiderio ricorrente sia dalle province confinanti, attratti dalle retribuzioni e da un'organizzazione che ostenta efficienza, sia da terre lontane, attratti da caratteristici paesaggi alpini e dalla eco di benefici fiscali tutti da verificare...

permessi di soggiorno in Svizzera

Breve guida ai permessi di soggiorno in Svizzera

Una delle caratteristiche della Svizzera che attrae è l'applicazione rigorosa delle norme e dovrebbe quindi apparire evidente da subito l'impossibilità di trasferirvisi senza uno dei permessi di soggiorno in Svizzera disponibili...

firmare digitalmente un documento Pdf

Come firmare digitalmente un documento Pdf

A scanso di equivoci, chiariamo subito che firmare digitalmente un documento Pdf non significa apporvici la firma di proprio pugno usando uno degli avveniristici tablet che ci offrono in banca, ad esempio.

vietati i botti di Capodanno

Vietati i botti di Capodanno, in tutta Italia!

Animalisti e amanti dei festeggiamenti più sobri saranno felici di sapere che sono vietati i botti di Capodanno, in tutta Italia!