Quando NON vale il permesso provvisorio di guida dei Carabinieri

permesso provvisorio di guida dei Carabinieri

Ottenere un permesso provvisorio di guida dei Carabinieri è semplicissimo: basta recarsi in una qualunque Stazione e dichiarare sotto la propria responsabilità di avere perso o di aver subito il furto della propria patente di guida.

A questo proposito rimandiamo al nostro articolo: Denuncia di smarrimento della patente on-line, istruzioni e consigli utili per alcuni suggerimenti che speriamo utili.

Nel giro di pochi minuti dalla denuncia di smarrimento il militare che compilerà l’apposito modulo (Pdf) ne invierà una copia alla motorizzazione che procederà all’emissione di un duplicato (se duplicabile) e ne rilascerà una copia all’interessato così che, alla richiesta di esibizione della patente di guida durante un controllo, potrà giustificare l’impossibilità di esibirla senza incorrere nelle sanzioni previste per chi abbia dimenticato o rifiuti di esibirla.

Attenzione però, facciamo subito una precisazione che sembrerebbe superflua ma che la creatività di certi rende necessaria: un conto è avere superato l’esame di abilitazione alla guida di certi veicoli, altra cosa è avere il documento che lo comprova per cui lo stratagemma del denunciare lo smarrimento di una patente che non si ha, o che è stata ritirata, per poter esibire il permesso provvisorio di guida dei Carabinieri, non solo è un illecito grave ma espone a responsabilità penali, anche importanti, nel caso in cui si provochi un incidente.

Per rassicurare chi legge diciamo che in molti casi la Legge già prevede una soluzione facilmente praticabile senza bisogno di improvvisare rimedi che rischiano di complicare molto tutto. Ad esempio, nel caso di ritiro della patente, rimandiamo alla lettura del nostro approfondimento: Ritiro della patente, quando si può riaverla subito

Tutto ciò premesso, vediamo quindi quando NON vale il permesso provvisorio di guida dei Carabinieri.

Il permesso provvisorio di guida dei Carabinieri NON vale anzitutto più di 90 (novanta) giorni dal rilascio, a meno che non sia stato diversamente previsto e che risulti per iscritto dal permesso provvisorio stesso.

La validità di 90 giorni, già prudenziale tenuto conto che l’emissione del duplicato dovrebbe impiegare solo 45 (quarantacinque) giorni, in particolari condizioni può essere prorogata come durante la fase più acuta dell’emergenza epidemiologica da CoViD-19 per far fronte alle difficoltà negli spostamenti così come nell’ottenere appuntamento presso certi uffici pubblici e prevedere perfino che valga fino a quando il duplicato della patente non sia recapitato all’interessato.

Se non diversamente previsto, il premesso provvisorio di guida dei Carabinieri NON vale quindi oltre i 90 (novanta) giorni.

Oltre a questa limitazione ‘temporale’ esiste poi una seconda limitazione ‘fisica’ data dai confini nazionali.

Il permesso provvisorio di guida dei Carabinieri vale infatti solo sul territorio dello Stato italiano non essendo riconosciuto all’estero dove, semmai, si potrà (e dovrà) esibire il Permesso internazionale di guida (che altro non è che una traduzione rilasciata dal Ministero dei Trasporti della Patente originaria secondo quanto concordato in una delle due Convenzioni che l’Italia ha sottoscritto al riguardo).

Photo credit, Adobe Stock license 210206528



patentino per condurre un cane

Perché sono contrario al patentino per condurre un cane

Pubblichiamo un autorevole contributo sulle ragioni per cui si debba essere contrari alla previsione del patentino per condurre un cane come invece imposto da alcuni Regolamenti comunali per il benessere e la tutela degli animali

risarcimento per il ritardo nella consegna del bagaglio

Risarcimento per il ritardo nella consegna del bagaglio

Non ogni ritardo permette un risarcimento per il ritardo nella consegna del bagaglio ma solo quello che, oltre alla fastidiosa attesa, crei effettivamente un danno di tipo patrimoniale al viaggiatore aereo...

le auto ibride pagano il bollo

Le auto ibride pagano il bollo?

In assenza di una normativa nazionale che garantisca un incentivo uniforme all'acquisto di veicoli non inquinanti, offriamo una tabella riassuntiva delle regioni in cui le auto ibride pagano il bollo e in che misura

volo cancellato per carenza di personale

Volo cancellato per carenza di personale

Nel caso di volo cancellato per carenza di personale è la normativa a imporre un minimo di componenti dell'equipaggio senza pregiudicare però i diritti del passeggero

volo cancellato per maltempo

Volo cancellato per maltempo? Ecco i tuoi diritti…

Con fenomeni atmosferici sempre più estremi, la possibilità di avere il volo cancellato per maltempo è sempre più probabile per cui il passeggero aereo farà bene a memorizzare quali siano i propri diritti e come farli valere!

direttiva insolvency

La Direttiva Insolvency per il risanamento dell’azienda in crisi

La Direttiva Insolvency dell'UE introduce importanti novità sulla composizione negoziata della crisi d'impresa permettendo all'imprenditore di preservare la continuità della propria azienda...