Ritiro e sospensione della patente, cosa succede ora?

ritiro e sospensione della patente

Nel generale interesse alla sicurezza di conducenti e non, la legge ha previsto oltre alla misura estrema della revoca anche i provvedimenti di ritiro e sospensione della patente in casi precisi e con modalità che analizzeremo in seguito singolarmente in una serie di articoli dedicati.

Prima di vedere le ipotesi più ricorrenti di ritiro e sospensione della patente bisogna però precisare che se la sospensione è una sanzione accessoria irrogata dal Prefetto o comunque dall’Autorità giudiziaria nei casi più gravi che sospende, di fatto, la possibilità di condurre i veicoli per i quali quella patente è stata rilasciata, il ritiro invece non è una sanzione ma un provvedimento di tipo amministrativo che opera o successivamente a un provvedimento di sospensione, oppure a opera degli Agenti in quelle situazioni in cui vada limitato il rischio derivante dal permettere al conducente di continuare alla guida come nel caso di guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di stupefacenti.

Ciò detto, il primo caso in esame riguarda prevalentemente gli autotrasportatori e i conducenti di mezzi adibiti al trasporto persone oltre che, raramente, alcuni privati ed è il:

Ritiro della patente per sovraccarico

L’argomento è vasto a seconda del tipo di mezzo e a seconda dell’entità del sovraccarico ma il principio generale è che ciascun veicolo è omologato per circolare in sicurezza se con un carico proporzionato al mezzo stesso, come riportato di volta in volta dalla carta di circolazione.

Un peso eccessivo, o mal distribuito sugli assi, non garantisce tempi di arresto sicuri e stabilità nella conduzione per cui, nel caso si tratti di trasporto merci (non pericolose), si applicheranno le disposizioni dell’articolo 167 del Codice della Strada così riassunte con il conseguente ritiro della patente per sovraccarico:

Importo della sanzione:€ 694 (seicentonovantaquattro)
Durata della sospensione della patente:Da 15 a 30 giorni
Provvedimenti ulteriori:Sospensione della carta di circolazione da 1 a 2 mesi
Fermo del veicolo finché il carico non rientri nei limiti ammessi
Da 1 a 4 punti della patente
Tabella riassuntiva – Ritiro della patente per sovraccarico di merci

Una seconda ipotesi piuttosto frequente è quella del:

Ritiro della patente per sorpasso

E’ sempre vietato il superamento di una linea continua, ancor più se in corrispondenza di una curva oppure di un dosso dove la visibilità sia limitata e, quindi, ancor più pericoloso.

Nel primo caso non è previsto il ritiro della patente ma ‘solo’ una sanzione amministrativa e la decurtazione di 2 punti dalla patente come qui riassunto sempre che, per il tratto percorso oltre la linea continua e quindi invadendo la corsia opposta, non venga elevata una ulteriore contravvenzione per guida contromano:

Importo della sanzione:da € 42 a € 173
Durata della sospensione della patente:nessuna
Provvedimenti ulteriori:2 punti della patente
Tabella riassuntiva – Ritiro della patente per sorpasso

Il ritiro della patente per sorpasso è invece previsto ove avvenga in curva o in presenza di dossi dove la visibilità sia insufficiente e quindi la pericolosità della condotta viene sanzionata pesantemente dall’articolo 148 del Codice della Strada con una sanzione amministrativa più consistente, la sospensione della patente e la perdita di molti punti della patente, come qui riassunto:

Importo della sanzione:da € 167 a € 666
Durata della sospensione della patente:da 1 a 3 mesi
Provvedimenti ulteriori:10 punti della patente
Tabella riassuntiva – Ritiro della patente per sorpasso in curva

Terza ipotesi, assai frequente, è quella della:

Sospensione della patente per eccesso di velocità

Ovviamente, non ogni violazione per eccesso di velocità verrà punita allo stesso modo ma in un crescendo proporzionato all’eccesso effettivamente (e validamente) rilevato. Accadrà infatti che la sospensione della patente per eccesso di velocità non sia prevista per chi superi di non più di 10 km/h la velocità consentita e nemmeno chi la superi per più di 10 km/h ma meno di 40 km/h.

La sospensione della patente per eccesso di velocità è infatti prevista, per una durata distinta, a seconda del superamento dei limiti di almeno 40 km/h e di almeno 60 km/h, e precisamente:

Oltre i 40 ma non oltre i 60 km/h
Importo della sanzione:da € 544 a € 2.174
Durata della sospensione della patente:da 1 a 3 mesi
Provvedimenti ulteriori:6 punti della patente
Oltre i 60 km/h
Importo della sanzione:da € 847 a € 3.389
Durata della sospensione della patente:da 6 a 12 mesi
Provvedimenti ulteriori:10 punti della patente
Tabella riassuntiva – Sospensione della patente per eccesso di velocità

Proseguendo la rassegna delle violazioni del Codice della strada che comportino ritiro e sospensione della patente, non si può dimenticare la violazione ‘recidiva‘ dell’obbligo di arresto del veicolo con il semaforo rosso.

Sospensione della patente per semaforo rosso

Nonostante la pericolosità di questa violazione, sorprende il fatto che in sé non comporti la sospensione della patente a meno che la medesima violazione non sia già stata compiuta nei 24 (ventiquattro) mesi precedenti. In questa, e solo in questa eventualità, la patente verrà sospesa oltre all’irrogazione della sanzione amministrativa e alla decurtazione dei punti che varierà in base all’orario della violazione (dalle 22.00 alle 7.00 è punita più severamente) e al fatto che il trasgressore sia un neopatentato (punito più severamente) o meno.

Indipendentemente dalle eventualità trattate qui: Multa semaforo rosso, buoni motivi di ricorso, le sanzioni previste per la violazione dell’art. 41 del Codice della Strada che arrivano a comportare la sospensione della patente per semaforo rosso sono così riassumibili:

Importo della sanzione (dalle 7.00 alle 22.00):da € 163 a € 646
Importo della sanzione (dalle 22.00 alle 7.00):minimo € 200
Durata della sospensione della patente (se recidivo nei 24 mesi):da 1 a 3 mesi
Provvedimenti ulteriori (se neopatentato):12 punti della patente
Provvedimenti ulteriori:6 punti della patente
Tabella riassuntiva – Sospensione della patente per semaforo rosso

Sospensione della patente senza ritiro immediato

Come visto nelle premesse, ritiro e sospensione della patente hanno presupposti e ragioni d’essere diverse per cui può accadere che una situazione che comporti il provvedimento prefettizio di sospensione, che verrà notificato nei giorni seguenti l’evento, e quindi venga disposta la sospensione della patente senza ritiro immediato...

Gli Agenti sono infatti obbligati a procedere al ritiro immediato della patente solo quando la prosecuzione della guida rappresenti, in quel determinato momento e in quelle determinate condizioni, un pericolo concreto per la sicurezza e ciò avviene per espressa previsione del CdS nei casi in cui il conducente sia in stato di ebbrezza, sotto l’effetto di stupefacenti, quando la patente sia scaduta e quindi, in assenza della visita medica di controllo necessaria per il rinnovo, non risulti fuori dubbio l’abilità alla guida alla stregua di chi debba ancora sostenere l’esame di revisione, quando e finché il carico non sia distribuito correttamente come visto più sopra e infine se sia sia verificato un incidente in cui taluno si sia ferito.

Quando si può riavere subito la patente?

In alcuni, in verità pochi, casi eccezionali è possibile riavere subito la patente a fronte della dimostrata impossibilità materiale di spostarsi diversamente per esigenze comprovate. Rimandiamo però all’articolo: Ritiro patente, quando si può riaverla subito per una più esauriente trattazione dell’argomento.

Infine, riportiamo simbolicamente alcune domande ricorrenti nella speranza che aiutino chi si trovi in una di queste situazioni:

Mi hanno ritirato la patente, posso guidare una microcar?

Nonostante per certi veicoli e ciclomotori non sia necessaria alcuna patente, in caso di ritiro e sospensione della patente vige il divieto assoluto di guidare qualsiasi tipo di veicolo, indipendentemente dal fatto che siano della stessa cilindrata, tipologia o nello stesso o diverso Paese!

Posso usare la patente internazionale?

Assolutamente no! In Italia come all’estero, la patente internazionale non è un patente di guida a se stante ma una semplice copia, tradotta, della patente originale e, quindi, deve intendersi altrettanto sospesa o ritirata.

Cosa rischio se guido nonostante abbia la patente sospesa o ritirata?

Le sanzioni sono pesantissime, perfino di carattere penale nell’eventualità di un incidente in cui taluno riporti lesioni anche lievi. Oltre a una sanzione che può arrivare a 8.202 Euro è previsto il fermo del veicolo e perfino la possibilità di confisca come qui riassunto:

Importo della sanzione:da € 2.050 a € 8.202
Provvedimenti ulteriori (fermo del veicolo):3 mesi
Provvedimenti ulteriori (confisca del veicolo):nel caso di reiterazione
Provvedimenti ulteriori (reclusione):in base alla gravità del fatto
Tabella riassuntiva – Guida con patente sospesa o ritirata

Per ulteriori informazioni in tema di multe, contravvenzioni e verbali per violazioni del CdS rimandiamo all’articolo qui collegato.

Photo credit, Adobe Stock license 143567555



rimborso del biglietto aereo per mancata partenza

Rimborso del biglietto aereo per mancata partenza

Le ragioni per cui non si riesca a decollare con il volo prenotato sono molte e molto spesso si ha diritto al rimborso del biglietto aereo per mancata partenza

patentino per condurre un cane

Perché sono contrario al patentino per condurre un cane

Pubblichiamo un autorevole contributo sulle ragioni per cui si debba essere contrari alla previsione del patentino per condurre un cane come invece imposto da alcuni Regolamenti comunali per il benessere e la tutela degli animali

risarcimento per il ritardo nella consegna del bagaglio

Risarcimento per il ritardo nella consegna del bagaglio

Non ogni ritardo permette un risarcimento per il ritardo nella consegna del bagaglio ma solo quello che, oltre alla fastidiosa attesa, crei effettivamente un danno di tipo patrimoniale al viaggiatore aereo...

le auto ibride pagano il bollo

Le auto ibride pagano il bollo?

In assenza di una normativa nazionale che garantisca un incentivo uniforme all'acquisto di veicoli non inquinanti, offriamo una tabella riassuntiva delle regioni in cui le auto ibride pagano il bollo e in che misura

volo cancellato per carenza di personale

Volo cancellato per carenza di personale

Nel caso di volo cancellato per carenza di personale è la normativa a imporre un minimo di componenti dell'equipaggio senza pregiudicare però i diritti del passeggero

volo cancellato per maltempo

Volo cancellato per maltempo? Ecco i tuoi diritti…

Con fenomeni atmosferici sempre più estremi, la possibilità di avere il volo cancellato per maltempo è sempre più probabile per cui il passeggero aereo farà bene a memorizzare quali siano i propri diritti e come farli valere!